Giorgio Cozzutti

Nato nel 1979 intraprende a sette anni lo studio del pianoforte. Nel 1997 ottiene il “Diploma Pedagogico d’Educazione Musicale” secondo il  metodo Willems. Studia con i pianisti 
Dominique Merlet, Désiré N’Kaoua, Alexander Jenner, Einar Steen-Nøkleberg e Glauco Venier. Allievo di Franca Bertoli nel 2000 si diploma con il massimo dei voti al Conservatorio di Udine e vince il Primo Premio del I Torneo musicale Studentesco della stessa città. Iscritto in seguito all’ “Ecole Normale de Musique” di Parigi, nel 2002 ottiene il “Diplôme d’Einsegnement” tenendo telle lezioni pubbliche di Pianoforte di fronte una giuria di insegnanti di fama internazionale. Diploma di Merito della Scuola Superiore Internazionale di musica da camera del Trio di Trieste studia con Dario De Rosa, Maureen Jones, Renato Zanettovich ed Enrico Bronzi. Vincitore all’ unanimità del Concorso Internazionale per piano solo della Regione parigina “Ile de France” e del Concorso UFAM di Parigi, si esibisce in Italia e all’estero in duo pianoforte quattro mani con Aurore de Hulster ottenendo nell’arco del 2004 tre primi premi assoluti ai concorsi di Varazze, Cesenatico e Minerbio. Ottiene nel 2004 il “Diplôme de Concertiste” in musica da camera dell’Ecole Normale de Musique de Paris. Professore di pianoforte ed educazione musicale secondo il Metodo Willems insegna in numerose scuole di musica parigine e friulane.

Si interessa anche di vocalità e direzione corale. Dirige diversi cori tra i quali il Coro Giovanile Sante Sabide di Goricizza di Codroipo.

È membro fondatore del gruppo PIANOTWELVE, ensemble di 12 pianisti coordinati dal M°Valter Sivilotti, con questa formazione si è esibito in italia e all’estero, oltre che per Mediaset e RaiSport in mondovisione. Dirige l’Orchestra giovanile “Città di Codroipo” dalla sua fondazione proponendo con questa formazione progetti musicali su tutto il territorio regionale. È stato direttore della Scuola di musica “Città di Codroipo” fino ad agosto 2015, svolgendo dal 2006 un intenso lavoro di organizzazione e di ampliamento dell’offerta formativa e della qualità didattica portandola a divenire un riferimento regionale per la formazione musicale; attualmente ricopre il ruolo di vicedirettore.

È fondatore e Presidente in carica di “MUSICAINRETE” associazione che riunisce le principali Scuole di musica ad indirizzo orchestrale della Provincia di Udine. MUSICAINRETE si pone come Ente di riferimento per la crescita musicale territoriale e il rapporto con le istituzioni.